Il mio regno per un invito: l’epidemia del Oneplus One

Pubblicato il 31 agosto 2014 da in #illavoroèunacosaseria, marchettari si nasce, sociologia nerd, tecnologia e altri mali.

Non avrei mai pensato di poterlo dire, scrivere o anche solo pensare: il web marketing è una figata.

Non trovo termini aulici o epiteti ricercati che possano eguagliare la naturalezza di quest’espressione, che è esplosa come un petardo impazzito nella mia testa nel momento in cui ho aperto quel pacco postale e mi sono resa conto che sí, lo avevo fatto davvero, non era più solo un colpo di testa virtuale. Che. Figata. Assurda.

Continua a leggere »

Star Wars episodio VII: la riesumazione dello jedi (e la perdizione dei vecchi fan)

Pubblicato il 5 maggio 2014 da in arte digitale, filmini e filmoni, nerd culture, sociologia nerd.

May the 4th be with you: non potevo, non dovevo e non volevo permettere che questa giornata si concludesse senza un doveroso attimo di raccoglimento/riflessione/analisi antropologica sull’imminente uscita del settimo episodio di Star Wars (ma siccome scrivere di Star Wars il 4 maggio è terribilmente mainstream, per un attacco di pigrizia disguido tecnico questo post sarà pubblicato il 5).

Continua a leggere »

Quando i nerd diventano social

Pubblicato il 16 gennaio 2014 da in antisocial philosophy, nerd culture, social media, sociologia nerd, stack overflow.

Ho visto cose che voi umani…

Mai come in questi casi ripescare il tormentone di Blade Runner diventa imprescindibile.Perché se è vero che internet ci ha preparati al peggio del peggio, è altrettanto vero che il genere umano ha sempre in serbo un asso nella manica per sconvolgere equilibri millenari e minare le più radicate certezze.

Continua a leggere »